Sagra della Castagna

  • Montagnareale

    • Montagna Reale
     
     

    Montagnareale 

     
    Prov. Messina
     


    Il paese di Montagnareale è situato sui monti Nebrodi a 300 metri di altitudine, da cui domina il Golfo di Patti.Esso è circondato da un territorio con una vegetazione ricca di pini, cipressi e castagneti.


    Montagnareale sorge nei pressi del torrente omonimo, lungo il quale sono presenti diversi mulini, tra cui il più interessante da visitare, per il suo ottimo stato di conservazione, è il Mulino di Capo.

    Nel centro storico, suddiviso in più livelli collegati da stretti e suggestivi vicoli, vi sono tre interessanti chiese: la Chiesa di Santa Caterina, la piccola Chiesa di San Sebastiano, immersa in un’oasi naturale da cui si snodano i “Sentieri dello Spirito” e la Chiesa Madre, dedicata alla Madonna delle Grazie, festeggiata e portata in processione il 15 agosto da 24 flagellanti, uomini scalzi vestiti di bianco che, camminando sulle ginocchia e percuotendo le spalle con delle catene, raggiungono la meta finale dell’altare.


    Degustazioni di prodotti locali e spettacoli coinvolgenti animano ad ottobre la Sagra della Castagna, appuntamento fisso da oltre 40 anni, mentre la Festa della ciliegia, uno dei prodotti locali più rinomati, si svolge nel mese di giugno.

     

    Prenota in DAM Sicilia

    Data inizio

    Data fine


    Numero persone

  • Montagnareale

    • Montagna Reale
     
     

    Montagnareale

     
    Province: Messina
     


    On the Nebrodi Mountains, at 300 meters over sea level and overlooking the Patti Gulf, Montagnareale is surrounded by extraordinary and fascinating vegetation made of pine trees, cypresses and chestnut woods.

    Montagnareale rises over the same name brook, along which there still are several mills, with the unique, exceptionally well kept, Mulino di Capo mill.

    Its historic centre is layered over street levels connected by tiny lanes, with three interesting churches as the Santa Caterina, the small Chiesa di San Sebastiano, immersed into a natural oasis from where “Spiritual Paths” depart, and the Chiesa Madre, devoted to the Madonna delle Grazie: this latter is celebrated on August 15 with a procession featuring 24 flagellants, bare foot devotees walking on their knees and whipping their own shoulders with chains, until they reach the altar.

    In October, there is the Sagra della Castagna chestnuts feast, a 40-year old appointment with tasting events, shows and excursions across chestnut woods. The Cherry Feast, one of most important local fruits, is held in June.

     

    Prenota in DAM Sicilia

    Data inizio

    Data fine


    Numero persone